Contatti – Privacy

Indirizzo sede provinciale: via Roma 24, 28921 Verbania

Orari apertura sede:
–  lunedi, martedì, giovedì e venerdì, dalle ore 14 alle 17.50,
–  mercoledì dalle ore 8.50  alle 12.30 e dalle ore 14 alle 17.50.

Telefono: 0323 401272

mail: partitodemocratico (chiocciola) gmail.com

facebook: www.facebook.com/PartitoDemocraticoVCO

instagram: partitodemocraticovco

skype: partito.democratico.vco

twitter: Democratici vco

 

Privacy

Di seguito troverete una descrizione delle modalità e finalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano nonché in generale, in riferimento ai trattamenti posti in essere dal Partito Democratico. Il trattamento si basa sempre sui principi di liceità e correttezza, in ottemperanza alla normativa italiana ed europea sotto specificata.
  

Titolarità e fondamento giuridico del trattamento

La presente informativa viene resa anche ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (“Regolamento”). Lei è informato/a che i Suoi dati personali verranno trattati dall’associazione Partito Democratico del Verbanoa Cusio Ossola, in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede in via Roma 24 a Verbania.
I dati dei simpatizzanti e di coloro che hanno regolari contatti con l’associazione (es: elettori delle Primarie) saranno trattati dal Partito in qualità di Titolare; questi potrà avvalersi di volta in volta delle articolazioni competenti per territorio in qualità di responsabili esterni del trattamento.
I Suoi dati appartengono alle categorie particolari di cui all’art. 9, comma 1, del Regolamento in quanto rivelano le Sue opinioni politiche. Qualora Lei non sia o non sia mai stato iscritto al Partito o laddove non abbia regolari contatti con esso, provvederemo a richiedere il Suo consenso al trattamento. Pertanto, il fondamento giuridico del trattamento risiede nell’art. 9, comma 2, lett. a) o d) del Regolamento.
 

Finalità

I Suoi dati verranno trattati per il perseguimento delle legittime finalità statutarie, nonché per quelle ad esse connesse, collegate e strumentali. Il trattamento potrà consistere, a mero titolo esemplificativo, nella tenuta dell’Anagrafe degli iscritti, dell’Albo degli elettori delle Primarie, e in comunicazioni riguardanti le attività in generale e le iniziative locali e nazionali del partito, ivi incluse le raccolte fondi, la comunicazione e la propaganda politiche ed elettorali, anche attraverso l’invio di sms, email, telefonate anche automatiche e con messaggi pre-registrati, posta, messaggistica istantanea, social networks.
Il conferimento dei dati è facoltativo essendo funzionale agli scopi sopraddetti.
I dati non verranno pubblicati né diffusi a terzi, salva l’eventuale acquisizione del Suo consenso esplicito e sempre fatti salvi eventuali obblighi di legge.
Per quanto attiene alla navigazione sul sito, il trattamento dei Suoi dati personali è volto, in via esclusiva, a consentire la navigazione all’interno del sito, ivi inclusa la registrazione sui form online. I dati così acquisiti saranno trattati al fine di aggiornare automaticamente gli utenti.
I Suoi dati potranno essere, altresì, trattati per adempiere ad obblighi di legge.
 

Principi e modalità del trattamento

Il trattamento verrà eseguito nel rispetto dei principi di liceità, correttezza, trasparenza, non eccedenza e indispensabilità; i Suoi dati saranno adeguati, pertinenti e limitati rispetto alle finalità sopra indicate, in virtù del principio di minimizzazione del trattamento, nonché esatti e aggiornati. Laddove necessario, i Suoi dati saranno pseudonimizzati e trattati in modo da garantirne l’integrità e la riservatezza. Il trattamento verrà eseguito attraverso strumenti automatizzati e cartacei, conformi alla normativa in materia di protezione dei dati. Idonee misure di sicurezza sono adottate per garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei Suoi dati e ridurre al minimo i rischi di diffusione, pubblicazione, perdita, alterazione, distruzione, furto, usi illeciti o non corretti, accessi non autorizzati.
 

Tipologie di dati

Dati forniti volontariamente dall’utente.
Il Titolare utilizzerà i dati personali da Lei facoltativamente rilasciati trattandoli per le finalità sopra evidenziate nonché per quelle specifiche – e sempre connesse alle finalità statutarie – che Le verranno rese note di volta in volta attraverso eventuali informative ad hoc.

Tempi di conservazione

I Suoi dati saranno conservati sino all’eventuale revoca del Suo consenso e/o all’esercizio da parte Sua dei diritti di seguito indicati.
 

Ambito di comunicazione

I Suoi dati verranno trattati dal Titolare del trattamento nei termini, finalità e modalità sopra descritti, nonché da incaricati debitamente nominati.
I Suoi dati potranno essere comunicati ai responsabili esterni del trattamento, il cui elenco è conservato presso la sede del Titolare. Potranno inoltre essere comunicati, previo Suo consenso, ad associazioni, fondazioni, comitati le cui finalità statutarie sono connesse, collegate e/o strumentali a quelle del Partito Democratico del VCO.
Infine, i Suoi dati potranno essere comunicati a dipendenti e collaboratori in qualità di autorizzati al trattamento; a professionisti in materia legale, in virtù dell’incarico ricevuto; ad Enti o Autorità verso i quali sia prevista una comunicazione obbligatoria dei dati in forza di legge o di ordini di pubblica Autorità. Tali soggetti tratteranno i dati in qualità di autonomi Titolari del trattamento.
 

Responsabile della protezione dei dati e Diritti dell’interessato

Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 37 e ss. del Regolamento, il Partito Democratico del VCO  ha nominato un Responsabile della protezione dei dati il quale sarà competente anche per i trattamenti effettuati dalle articolazioni territoriali sui dati degli iscritti. Lei si potrà rivolgere al RPD inviando una email al seguente indirizzo: info@partitodemocratico.vb.it per l’esercizio dei diritti riconosciuti dal Regolamento.
In particolare, Lei potrà in ogni momento esercitare i diritti di cui agli artt. 15 (accesso), 16 (rettifica), 17 (cancellazione), 18 (limitazione di trattamento), 19 (notifica in caso di cancellazione), 20 (portabilità dei dati), 22 (processi decisionali automatizzati relativi a persone fisiche) del Regolamento, nonché il diritto, qualora il trattamento sia basato sul consenso, di revocarlo in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento sinora effettuato.
Lei potrà altresì esercitare il diritto di opposizione ai sensi dell’art. 21 qualora il trattamento sia posto in essere in esecuzione di un compito di interesse pubblico, per il legittimo interesse del Titolare o per finalità di ricerca scientifica, storica o a fini statistici.
Lei ha inoltre il diritto di presentare reclamo all’Autorità di controllo ai sensi dell’art. 77 del Regolamento e/o segnalazione ai sensi dell’art. 144 del Codice Privacy.
Ad ogni modo, rivolgendosi al nostro Responsabile della protezione dei dati faremo ogni sforzo per rispondere alle Sue preoccupazioni e richieste.
 

Utilizzo delle liste elettorali da parte dei candidati

Con riferimento al Regolamento UE 679/2016 e al provvedimento del Garante della Privacy denominato Provvedimento in materia di propaganda elettorale e comunicazione politica – 18 aprile 2019, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 105 del 7 maggio 2019,  anche i singoli candidati alle elezioni del 26 maggio 2019 possono utilizzare, senza preventivo consenso da parte degli interessati, le liste elettorali detenute presso i comuni, che “possono essere rilasciate in copia per finalità di applicazione della disciplina in materia di elettorato attivo e passivo” (art. 51 d.P.R. 20 marzo 1967, n. 223). 
Lo stesso provvedimento stabilisce al punto 6 che in questo caso il candidato può prescindere dal fornire agli interessati l’informativa individuale a condizione che:

  • nel materiale inviato sia indicato un recapito (indirizzo postale, e-mail, anche con rinvio a un sito web dove tali riferimenti siano facilmente individuabili) al quale l´interessato possa agevolmente rivolgersi per esercitare i diritti di cui agli artt. 15 e ss. del Regolamento; e
  • l’informativa recante tutti gli elementi di cui all’art. 14, paragrafi 1 e 2 del Regolamento sia resa mediante pubblicazione della stessa sui propri siti web di riferimento o tramite annunci pubblicati su quotidiani a diffusione nazionale o locale (a seconda della consultazione).

A tale fine il presente sito web costituisce sito di riferimento per i candidati alle elezioni Amministrative del territorio della Provincia del Verbano Cusio Ossola. Si riporta quindi di seguito l’informativa necessaria.

1. Il Titolare del Trattamento 
Il titolare del trattamento è il candidato che ha richiesto al Comune copia delle liste elettorali, identificato chiaramente nelle comunicazioni inviate agli elettori da nome, cognome, indirizzo e.mail e numero di telefono.
Nel caso le comunicazioni siano congiunte con un altro candidato lo stesso sarà identificato nelle comunicazioni inviate agli elettori, e sarà contitolare del trattamento solo nel caso in cui abbia esso stesso richiesto al Comune copia delle liste elettorali.  In caso contrario la titolarità rimarrà in capo al candidato che ha richiesto le liste, il quale avrà cura di predisporre in proprio tutto il materiale informativo senza trasmettere copia delle liste all’altro candidato.

2. Tipi di dati personali trattati 
I dati trattati sono quelli presenti sulle liste elettorali, vale a dire: Cognome, Nome, Luogo e Data di Nascita, Indirizzo e numero civico di residenza.

4. Finalità
I dati trattati sono utilizzabili esclusivamente per l’invio di comunicazione elettorale agli elettori iscritti nelle liste e non verranno mai utilizzati per alcuna altra finalità.

5. Modalità, durata del trattamento dei dati ed ambito di comunicazione
I dati potranno essere trattati sia su supporto elettronico, che cartaceo.  Il candidato titolare garantisce il trattamento lecito e secondo correttezza dei dati personali ottenuti attraverso le liste elettorali nel pieno rispetto della normativa vigente, nonché la massima riservatezza dei dati acquisiti.
I dati acquisiti saranno trattati esclusivamente entro i sessanta giorni che precedono la data delle elezioni e fino alla conclusione delle operazioni elettorali, compresi i ballottaggi ove previsti. Entro cinque giorni solari dalla fine di tale periodo, il candidato titolare provvederà ad eliminare definitivamente le liste elettorali. In caso le abbia ricevute in forma cartacea provvederà a distruggerle attraverso dispositivi trita documenti; in caso le abbia ricevute in forma elettronica provvederà a cancellarle in via definitiva da tutti i supporti di memorizzazione utilizzati sul proprio computer, nonché sui cloud eventualmente utilizzati. Analogo impegno di cancellazione definitiva vale per qualunque altro file generato a partire dalle liste e utilizzato per produrre la documentazione o le spedizioni.
I dati non saranno comunicati o diffusi a terzi per alcuna ragione.

7. Strumenti di “profilazione”
Il candidato titolare non svolge alcuna attività di comunicazione promozionale e/o pubblicitaria. I dati acquisiti in forma elettronica non potranno essere usati per alcuna attività di profilazione.

8. Luogo di trattamento dei dati
Il trattamento sarà eseguito esclusivamente nella residenza del candidato titolare e, in caso di dati in forma digitale, sul proprio computer personale. Il candidato titolare dovrà poter comprovare con idonea documentazione le misure previste ed adottate, nonché il procedimento valutativo per la loro individuazione, inclusa la valutazione dei rischi. I  dati non potranno essere oggetto di trasferimento per nessuna ragione. Nel caso in cui il candidato titolare ricorresse al supporto di altre persone per le attività di predisposizione e spedizione della documentazione, dovrà provvedere ad incaricare per iscritto tali persone indicando con precisione le regole di riservatezza a cui dovranno attenersi.

9. Diritti degli interessati
L´interessato, rivolgendosi al titolare del trattamento, può in ogni momento esercitare i diritti di cui agli artt. 15 e ss. del Regolamento.
Con particolare riferimento al trattamento dei dati effettuato a fini di propaganda elettorale e comunicazione politica, l´interessato può in ogni momento opporsi alla ricezione di tale materiale (cfr. art. 21, Regolamento. In tale ipotesi, il titolare è tenuto a non inviare più all´interessato ulteriori messaggi in occasione di successive campagne elettorali o referendarie.
Ciò vale anche nel caso in cui i dati personali sono estratti dalle liste elettorali, la cui disciplina prevede espressamente il relativo utilizzo per le finalità considerate (art. 51 d.P.R. n. 223/1967, cit.). Tale richiesta potrà, tuttavia, essere accolta limitatamente al trattamento dei dati contenuti nelle liste già raccolte, e non anche in relazione alle attività di comunicazione politica effettuate tramite l´utilizzo di liste elettorali che dovessero essere acquisite in futuro.
Le richieste di cui sopra obbligano il titolare del trattamento a fornire all’interessato le informazioni relative alla corrispondente azione intrapresa, al più tardi, entro il termine di un mese dal ricevimento della richiesta, eventualmente prorogabile di altri due mesi in ragione della complessità e del numero di istanze pervenute (art. 12, par. 3, Regolamento). Il candidato titolare avrà cura di predisporre misure tecniche e organizzative adeguate, tali da garantire l’esercizio effettivo, puntuale e tempestivo dei diritti degli interessati.

2 commenti su “Contatti – Privacy”

  1. Un sito davvero bello, che ci da la possibilità di interagire ed eventualmente integrare.
    Complimenti sinceri e ………….avanti così.

    1. Avrei voluto parlarti un po’ ma il tempo l’ho proprio minimo comunque quello che ti vorrei dire è sostanzialmente questo che: la nostra segnaletica a livello cittadino e provinciale ed anche autostradale ci ignora.

      Salendo dall’autostrada c’è solo un’ insegna sulla A 4 percorrendo Torino verso Milano uscita che indica A 26 Gravellona Toce con la scritta le valli dell’Ossola un pannello con diverse indicazione (molto dispersivo).

      Da Milano sulla A8 non parliamone nemmeno, nessun cartello in autostrada solo Sempione o statale 33 e confine di stato.

      Sulla superstrada idem solo “confine di stato” appena uno la percorre da Verbania o Gravellona Toce in direzione Domodossola.

      Per non parlare dello svincolo dell’entrata di “Domodossola centro” quello che innesta il Nosere la porta principale della nostra città, per chi percorre la strada statale 33 nei due sensi, di sera e di notte c’è tutta l’ illuminazione spenta con i lampioni nuovi e le lampade esistenti ma pare che l’ Enel non abbia avuto l’ordine dell’allacciamento, ne ho contati più di una dozzina di pali per la luce, un bel lavoro debbo dire, ma se non funzionano e chiaramente sono spenti è come il solito duomo nel deserto oltretutto sono quasi 3 anni che c’è quest’opera e quindi di tempo ne è passato!

      Perché non si procede all’accensione?

      Noi ossolani e domesi siamo sempre più confinati e dimenticati, periferici per Torino e il Piemonte.

      Dato che: ci sarà un riassetto istituzionale nazionale con l’abolizione delle province e il creare quelle aree metropolitane e le macro regioni, proporrei di andare sotto la Lombardia.

      So che quest’ultima idea non compete a te Nino, ma tutto il resto penso che sia di tua appartenenza quasi totale o quanto meno da sollevare in consiglio comunale e in altre sedi e da far notare ad ANAS in testa e società autostrade spa e altri che ha il diritto la cittadinanza di avere i servizi e Domodossola l’Ossola e i laghi Maggiore ed Orta di essere menzionati sulla cartellonistica stradale.

      L’ EXPO 2015 è alle porte mancano meno di otto mesi, fervono i preparativi non solo a Milano e la Lombardia ma in tutta Italia, ancor di più noi che con Milano distiamo circa 100 Km e abbiamo innato uno scambio millenario.

      Ti saluto Nino e spero che mi darai una risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *