I nostri sindaci

In costruzione

Un pensiero su “I nostri sindaci”

  1. Avrei voluto parlarti un po’ ma il tempo l’ho proprio minimo comunque quello che ti vorrei dire è sostanzialmente questo che: la nostra segnaletica a livello cittadino e provinciale ed anche autostradale ci ignora.

    Salendo dall’autostrada c’è solo un’ insegna sulla A 4 percorrendo Torino verso Milano uscita che indica A 26 Gravellona Toce con la scritta le valli dell’Ossola un pannello con diverse indicazioni (molto dispersivo).

    Da Milano sulla A8 non parliamone nemmeno, nessun cartello in autostrada solo Sempione o statale 33 e la scritta da ultimi emarginati italiani “confine di stato”.

    Sulla superstrada idem solo “confine di stato” appena uno la percorre da Verbania o Gravellona Toce in direzione Domodossola.

    Per non parlare dello svincolo dell’entrata di “Domodossola centro” quello che innesta il Nosere la porta principale della nostra città, per chi percorre la strada statale 33 nei due sensi, di sera e di notte c’è tutta l’ illuminazione spenta con i lampioni nuovi e le lampade esistenti ma pare che l’ Enel non abbia avuto l’ordine dell’allacciamento, ne ho contati più di una dozzina di pali per la luce, un bel lavoro debbo dire, ma se non funzionano e chiaramente sono spenti è come il solito duomo nel deserto oltretutto sono quasi 3 anni che c’è quest’opera e quindi di tempo ne è passato!

    Perché non si procede all’accensione?

    Noi ossolani e domesi siamo sempre più confinati e dimenticati, periferici per Torino e il Piemonte.

    Dato che: ci sarà un riassetto istituzionale nazionale con l’abolizione delle province e il creare quelle aree metropolitane e le macro regioni, proporrei di andare sotto la Lombardia.

    So che quest’ultima idea non compete a te Nino, ma tutto il resto penso che sia di tua appartenenza quasi totale o quanto meno da sollevare in consiglio comunale e in altre sedi e da far notare ad ANAS in testa e società autostrade spa e altri che ha il diritto la cittadinanza di avere i servizi e Domodossola l’Ossola e i laghi Maggiore ed Orta di essere menzionati sulla cartellonistica stradale.

    L’ EXPO 2015 è alle porte mancano meno di otto mesi, fervono i preparativi non solo a Milano e la Lombardia ma in tutta Italia, ancor di più noi che con Milano distiamo circa 100 Km e abbiamo innato uno scambio millenario.

    Ti saluto Nino e spero che mi darai una risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *