Archivi tag: Festa de l’Unità

I dibattiti alla festa de l’Unità della Lucciola dal 3 al 17 agosto

Torna, come ogni anno, la Festa de l’Unità. La Lucciola 2019. Festa regionale PD Piemonte. Dal 3 al 17 agosto 2019 “Nessun Dorma” La Festa della Lucciola.
Di seguito l’elenco dibatti politi pubblici ai quali siete invitati a partecipare.
Il programma completo su www.lalucciola-villadossola.it

# Sabato 3 agosto ore 18:00
Dialogo con Gianni Cuperlo della Segreteria Nazionale PD e Brando Benifei capo delegazione PD all’europarlamento. L’Italia e la Sinistra: quale futuro per il Partito Democratico?

# Domenica 4 agosto ore 18:00
Dialogo con Chiara Braga (deputato PD), Michele Miravalle (Responsabile Europa, Sostenibilità Ambientale e Giustizia PD Piemonte) e i giovani di “future for friday”. L’impegno del PD per un’Europa, giovane, forte, aperta, democratica e ambientalista

# Lunedì 5 agosto ore 18:00
Ore 18:00 Confronto tra Debora Serracchiani (deputato PD, capogruppo in commissione lavoro). Le proposte del PD per il mondo del lavoro, confronto con e CGIL , CISL e UIL

# Martedì 6 agosto ore 18:00
Dialogo tra Paolo Furia (Segr. Regionale PD), Alessandro Alfieri (Senatore PD) e Domenico Quirico (inviato di guerra de La Stampa). La polveriera mediorientale e i riflessi sull’occidente.

# Mercoledì 7 agosto ore 17:30
Dibattito tra Jacopo Custodi (dottorando in scienze politiche), Gloria Nucera (giornalista) e Bakary Sama. Decolonizzare il pensiero: storie di immigrazione ed integrazione

# Giovedì 8 agosto ore 18:00
Dibattito tra Andrea Giorgis (deputato PD e responsabile istituzioni segreteria nazionale Pd); la prof.ssa Anna Maria Poggi (ordinario di diritto costituzionale dell’Università di Torino), on. Federico Fornaro (capogruppo LeU) e on. Chiara Gribaudo (vice capogruppo Pd) e on. Enrico Borghi. Incontro su: Quali Riforme per una nuova Italia?

# Venerdì 9 agosto ore 18:00
Dialogo tra Emanuele Fiano ed Enrico Borghi (deputati PD). Il PD dall’opposizione in Parlamento al Governo del paese

# Sabato 10 agosto ore 18:00
Dibattito tra gli onorevoli Enrico Borghi (PD), Cristian Romaniello (Mov. 5 Stelle), Antonio Locatelli (rappresentante frontalieri) e CGIL, CISL e UIL. Lo stato delle relazioni Italia-Svizzera e le novità per il frontalierato

# Giovedì 15 agosto ore 18:00
Dibattito tra Roberto Giachetti ed Enrico Borghi (deputati PD). La ricetta progressista per il Partito Democratico

Inoltre

# Martedì 6 agosto evento sindacale in collaborazione con le segreterie provinciali e regionali di SPI CGIL e AUSER; FNP CISL ANTEAS; UILP UIL ADA
Ore 10:00 Dibattito sul tema: Welfare opportunità di sviluppo in un’economia che ristagna ed una popolazione che invecchia.
Ore 12:15 Pranzo di tutti i pensionati, ORE 15:00 Danze in balera con Lando Landi

# Lunedì 12 agosto Giornata della Solidarietà
Ore 12:00 BENVENUTO e PRANZO degli ospiti, ore 14:00 Giochi con GSH Seempione 82 asd, intrattenimento musicale e danze in collaborazione con AnfasVCO,
Ore 16:30 “Anch’io sono capace” i ragazzi raccontano le loro esperienze, ore 18:00 PREMIAZIONEdei Campioni Italiani GSH Sempione 82

La FeSTA della LUcciola diventa festa regionale del PD

Pd, la festa regionale va in provincia
I Dem scelgono di partire dalla val d’Ossola per il via al rilancio del partito Il segretario Furia: ” Ogni anno girerà in un zona diversa del Piemonte”
Una festa dell’ Unità che guardi fuori da Torino, in quelle aree del Piemonte dove la Lega doppia il Pd, dove i Dem devono fare i conti con la sconfitta più pesante, in una mappa amministrativa che in cinque anni ha cambiato quasi totalmente colore. Due soli capoluoghi sono amministrati dal centrosinistra: Cuneo, che non è andata al voto a maggio e Verbania dove Silvia Marchionini ha vinto di stretta misura.

L’ appuntamento è all’ inizio di agosto e la location sarà inedita per il partito abituato a festeggiarsi a Torino: dal 3 al 17 agosto i Dem si sposteranno a Villadossola, Comune di 6600 abitanti, che da sempre organizza una festa molto partecipata e un tempo anche molto corteggiata dalle figure nazionali del partito. Il titolo, emblematico per l’ invito a darsi una mossa, l’ ha voluto il segretario regionale Paolo Furia: « La nostra festa si chiamerà “Nessun dorma” e mi auto- denuncio subito per il plagio.

Era il nome voluto dai Giovani Democratici per un appuntamento del 2011, quando il segretario dei Gd era Fausto Raciti, ma ho chiesto l’ autorizzazione a usarlo. Me l’ hanno data e sono contento perché è un’ idea che mi piace».

Sarà ovviamente invitato Nicola Zingaretti, ci saranno rappresentanti del partito nazionale cooptati per lanciare un segnale proprio nella zona del Piemonte dove la sconfitta è stata più pesante. Soprattutto, racconta Furia «Vorremmo portare a Villadossola l’ intera rete dei nostri amministratori, tutti i sindaci del Pd, anche quelli del Torinese, per uno scambio di esperienze corale. Credo sia indispensabile uscire da Torino per andare a riconquistare la fiducia delle persone che hanno dato il loro voto alla Lega».

La festa non sarà un momento autoreferenziale in cui si parlerà del partito. La scelta è tematica: «Nessun Dorma sarà dedicata alla sostenibilità, in tutte e tre le sue declinazioni: economica, ecologica e sociale». Due settimane di dibattiti con esperti e con momenti ludici a intervallare le riflessioni: «Vorrei organizzare anche concerti, fare in modo che ci sia la possibilità di restare qualche giorno per godersi un posto dove in agosto si aprono le seconde case.

La struttura organizzativa c’ è già. L’ occasione era dunque ghiotta per un innesto per la festa del partito. Che nell’ idea dei vertici regionali d’ ora in avanti sarà itinerante, ogni anno un posto diverso in una diversa provincia del Piemonte.

Monica Canalis, vicesegretaria del partito, sottolinea la difficoltà del momento politico: « Qui non è tanto che c’ è un Piemonte 1 e un Piemonte 2. Piuttosto, il voto di maggio e dei ballottaggi ha confermato che c’ è una cesura netta fra i Comuni oltre i 15mila abitanti e quelli piccoli dove praticamente non esistiamo». La scelta tematica dovrebbe accendere l’ interesse: « Credo sia il caso di affrontare temi concreti: agricoltura biodinamica, green economy, tutela ambientale, anche diritti umani, Europa. Argomenti che possano appassionare più delle dinamiche interne sul futuro del nostro partito ».

Domani. alla prima direzione regionale dopo il voto, Paolo Furia porterà un documento ” per il rilancio” che è stato discusso ieri durante la segreteria regionale. Oggi invece in via Masserano è convocata la direzione provinciale. La prima occasione per affrontare il dibattito sul cantiere da avviare in vista delle elezioni del 2021, quando i torinesi andranno al voto per eleggere il sindaco/la sindaca della città. E al percorso da avviare in quella direzione, quando già si moltiplicano i candidati del centrosinistra, sarà dedicata la festa dell’ Unità provinciale in calendario a fine agosto.
Articolo la Repubblica Torino

Gli appuntamenti politici alla Festa de l’Unità della Lucciola a Villadossola, dal 3 al 16 agosto

Invito ai dibattiti politici La Festa della Lucciola a Villadossola dal 3 al 16 agosto 2018.

Programma completo Festa de l’Unità a Villadossola dal 3 al 16 agosto 2018 al link https://goo.gl/5FUDcV

# venerdì 3 agosto ore 18.00. Fornero sì, Fornero no? Quale futuro per le pensioni degli italiani? Incontro con l’on. Carla Cantone e i rappresentanti sindacali di CIGL CISL e UIL  e le categorie del territorio. Presiede Giuseppe Grieco segretario provinciale PD.

# sabato 4 agosto ore 18.00  – L’Italia vista dal Partito Democratico. On. Enrico Borghi ed on. Ettore Rosato intervistati da Ivan Fossati.

# giovedì 9 agosto ore 19.00 – (Di Europa si deve parlare). I Finanziamenti europei: aiuto concreto per lo sviluppo del VCO
Con l’europarlamentare Daniele Viotti, Giorgio Ferroni sindaco di Crevoladossola e Silvia Marchionini sindaco di Verbania.

# venerdì 10 agosto ore 18.30Democratici nell’epoca del populismo. La deriva del governo Conte. L’on. Maria Elena Boschi e l’on. Enrico Borghi intervistati da Ivan Fossati de La Stampa

# lunedì 13 agosto ore 18.00Piemonte o Lombardia?
Aldo Reschigna e Valter Zanetta dibattono sui pro e i contro della proposta di cambio di regione, moderati dal presidente della provincia del VCO Stefano Costa.

Festa de l’Unità la Lucciola: dal 3 al 16 agosto 2018 a Villadossola. Il programma completo

Festa de l’Unità la Lucciola: dal 3 al 16 agosto 2018 a Villadossola

Link programma completo
Depliant programma Festa Unità La Lucciola 2018 Villadossola 

Programm Festa Unità La Lucciola 2018 Villadossola – Deutsche Version

Program Festa Unità La Lucciola 2018 Villadossola – English language version

Buona cucina, ottima musica, piacevole intrattenimento, spirito di confronto, passione e disponibilità.
Sono queste qualità che fanno della Lucciola un evento unico nel panorama delle feste ossolane, appuntamento imperdibile per migliaia di persone, residenti e turisti, che rimangono sempre affascinati dall’offerta proposta.
La Festa dell’unità è dal 1946 il miglior posto dove passare le serate di Agosto, in compagnia o per fare nuove conoscenze.

Tre punti spettacolo (balera, palco e piano bar) per  una quarantina  circa tra concerti e spettacoli, e poi molti incontri  con ospiti tra politica e associazionismo.
Sei punti ristoro con il ristorante self service (con ogni sera quattro piatti tipici regionali diversi), la pizzeria, il pesce fritto, la griglia, la toppia, la panineria. Tre bar.
E poi…, sport, associazionismo, area mostre e libreria, area bimbi, il banco della sottoscrizione a premi e molto altro ancora per la Festa de l’Unità più importante del Piemonte dopo quella di Torino.
Da quest’anno ristorante self service aperto anche a mezzogiorno. Sabato e Domenica anche griglia e friggitoria.

Le novità della Festa 2018.
APERTI TUTTI I GIORNI A MEZZOGIORNO, in settimana il ristorante, il sabato e la domenica tutti gli stand (con navetta per trasporto,  al link Orari navetta di mezzogiorno
NAVETTA il sabato e a ferragosto da Domodossola stazione e Pieve Vergonte alla festa, con fermate intermedie, orari al link Orari navetta sera
BABY DANCE tutte le sere alle 20
LIBRERIA Feltrinelli
ZUMBA il sabato e domenica dalle 20.30 con Giovanni Verde

Vi aspettiamo!

Partito Democratico